fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’uomo è stato colto in flagranza di reato dalla Guardia di Finanza di Salerno lo scorso 30 agosto; condannato ai domiciliari

gdf documenti falsiUtilizzava documenti falsi (carte di identità, buste paga, dichiarazioni fiscali e certificazioni uniche) per accedere indebitamente a finanziamenti di somme di denaro piuttosto rilevanti e per ricevere assegni circolari.

È stato colto in flagranza di reato Roberto Memoli, arrestato lo scorso 30 agosto da ufficiali della Polizia Giudiziaria della Guardia di Finanza di Salerno.
Dopo aver ricevuto un giudizio per direttissima l’uomo è stato condannato alla misura cautelare della custodia domiciliare.

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca