fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Grazie ad un investimento di circa 500 milioni il Governo ha confermato per qualche settimana lo sconto di trenta centesimi sul prezzo finale di benzina, diesel, GPL e metano

carburantiNella giornata di oggi Daniele Franco, ministro dell'Economia e delle Finanze e Roberto Cingolani, ministro della Transizione Ecologica, hanno firmato un decreto interministeriale che prorogherà al 5 ottobre le misure in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti.

In sostanza per un altro mese e più sarà confermato lo sconto di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano inizialmente previsto solo fino al 20 settembre. La manovra costerà alle casse dello Stato circa 500 milioni di euro.
Attualmente la media dei prezzi praticata al litro per il self service si aggira intorno all’euro e settantaquattro centesimi per la benzina e all’euro e ottantaquattro centesimi per il diesel cui si aggiungono circa venti centesimi in entrambi i casi per il servito; il GPL si attesta invece intorno agli ottanta centesimi al litro mentre il metano intorno ai due euro e settantatré al chilo. Più alti invece i prezzi praticati dai distributori dislocati lungo le autostrade.

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca