fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Ennesimo caso di inciviltà all’ospedale salernitano. Un veicolo in sosta vietata non permette il transito dei mezzi. Flusso dirottato sotto il pronto soccorso in senso inverso

 

Un’auto parcheggiata in divieto di sosta non permetteva il passaggio dei mezzi sulla corsia d’uscita all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno.

Si è quindi reso necessario l’intervento degli agenti della vigilanza per dirottare il flusso dei veicoli, che sono stati costretti a passare per il pronto soccorso in inverso senso di marcia, creando non pochi disagi e problemi alla circolazione sotto il presidio d’emergenza del complesso ospedaliero.

Che sia stato un atto voluto o meno al momento non è chiaro, non è però certo la prima volta che la sosta selvaggia provochi intralci alla circolazione presso il presidio ospedaliero, rendendo necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

In un luogo dove la tempestività di intervento risulta indubbiamente una priorità, costituirebbe un minimo di senso civico e di civiltà non intralciare il passaggio dei mezzi di soccorso, degli operatori e degli utenti che giungono presso la struttura in situazioni d’emergenza sanitaria.

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca