fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il consigliere di opposizione bacchetta l'Amministrazione comunale: necessario intervenire per avere come priorità il sostegno delle attività produttive risolvendo problemi burocratici annosi

ufficializzazione dalessandroCoglie l'occasione della vicenda relativa alla storica cartoleria Aniello Vicidomini, che ha rischiato seriamente di chiudere definitivamente, il consigliere comunale di opposizione Giovanni D'Alessandro, per spronare la nuova Amministrazione di Nocera Inferiore a sostenere le attività del territorio eliminando "una certa opacità della burocrazia comunale". 

"Apprendo con grande soddisfazione - scrive il professore D'Alessandro - che l'impresa storica nocerina Aniello Vicidomini SRL, notissima cartoleria, ha deciso di non chiudere i battenti, nonostante i notevoli problemi avuti anche per una certa opacità della burocrazia comunale. Ciò vuol dire, anzitutto, salvare posti di lavoro di famiglie che, mai come oggi, vivono una situazione finanziaria tragica con lo sciagurato caro prezzi dovuto alle conseguenze economiche della pandemia e del conflitto in Ucraina. L'Amministrazione comunale deve avere come priorità il sostegno delle attività produttive, artigiane e commerciali del nostro territorio, risolvendo al più presto i problemi burocratici annosi che ne impediscono il normale svolgimento. Non occorre nulla di straordinario, ma solo ripristinare la lealtà nei rapporti tra imprenditori e amministrazione, garantendo la normalità dei servizi necessari per fare impresa e creare ricchezza per la nostra intera comunità. Non è un'attività a favore di qualcuno, ma a vantaggio dell'interesse generale, di chi produce e fa commercio, di chi lavora e di chi acquista beni e servizi. In un mio post su Facebook relativo a questi temi ho letto un commento che mi ha molto rincuorato. Rispetto alla mancata approvazione delle osservazioni al PUC e al rinnovo del SIAD (il piano per il commercio), ho preso atto che c'è un autorevole esponente di un partito di maggioranza che sostiene il Sindaco De Maio, Salvatore Arena del PD, che ha manifestato il suo interesse per la risoluzione dei problemi delle aree produttive di Nocera. Immaginando che non si sia trattato soltanto di una sua opinione personale, peraltro molto influente, ma dell'orientamento dell'intero partito in cui milita, sarebbe opportuno che lui stesso si facesse promotore di un'iniziativa per discuterne e dare finalmente le risposte definitive alle istanze dei nostri imprenditori. Per iniziative come queste io dichiaro sin d'ora la mia piena disponibilità a collaborare con la maggioranza per il bene dei Nocerini. Realizzando, così, per quanto mi riguarda, un punto programmatico forte della coalizone di Nocera al Centro".

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca