fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La città capofila dell’Agro ammessa nell’elenco dei Comuni  beneficiari di nuove occasioni per i giovani che non studiano e non lavorano

comune pittatoIl 6 luglio scorso, l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha pubblicato l’elenco dei Comuni ammessi al percorso di formazione e accompagnamento per i NEET, giovani che non studiano, non lavorano e non sono iscritti a corsi di istruzione o formazione.

Ammesso il Comune di Nocera Inferiore che aveva aderito alla manifestazione di interesse con delibera di G.C. n. 134 del 06/05/2022, su proposta degli assessorati alle Politiche Giovanili e alle Politiche Sociali, con l’obiettivo di avviare, con il supporto dell’ANCI, un percorso di formazione e crescita delle competenze, utile a sviluppare progettualità locali innovative a favore dei NEET. Il percorso di formazione e accompagnamento servirà a condividere metodologie applicabili per accrescere le competenze specifiche interne, spendibili anche nell’attuale contesto legato alle opportunità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Les Plumes

Il Comune di Nocera Inferiore, al termine del percorso formativo, potrà partecipare a un successivo Avviso pubblico, volto a finanziare specifiche proposte progettuali. Una opportunità per i giovani dai 15 ai 34 anni del territorio che non sono inseriti in nessun percorso di istruzione o di lavoro e un nuovo impegno dell’Amministrazione Comunale per lo sviluppo delle Politiche Giovanili.

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca