fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Diverse persone coinvolte nel crollo dell’attrazione, ma fortunatamente nessun ferito grave. Si indaga sulle cause dell’incidente e le possibili responsabilità della proprietaria

Tragedia sfiorata ieri sera, domenica 10 luglio in un luna park allestito in via Querce, area parcheggio, a Palma Campania, provincia di Napoli.

Una giostra, nello specifico quella rotante con “sediolini volanti”, comunemente chiamata “calcio in culo”, è caduta al suolo, per cause ancora non note.
Coinvolti diversi presenti, una decina di feriti, ma fortunatamente senza lesioni significative. Solo una minore, una dodicenne, è stata condotta al Santobono e si trova attualmente sotto osservazione, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Sull’incidente, dopo i rilievi del nucleo investigativo di Castello di Cisterna, indagano al momento i Carabinieri della stazione di Palma Campania, anche per valutare eventuali responsabilità della proprietaria dell’attrazione.

boom indirizzo


Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca