fbpx

Sono originarie di San Marzano e domenica scorsa si scagliarono contro una quattordicenne. Il sindaco De Maio: «La sicurezza è tra le nostre priorità»

aggressione nocera infSarebbero state identificate le tre ragazze che domenica scorsa si sono rese protagoniste di una violenta aggressione nei confronti di una 16enne a Nocera Inferiore, tra corso Vittorio Emanuele e via Gramsci.

Secondo quanto raccontano i colleghi di RTAlive, le colpevoli, con un’età compresa tra i 14 e i 17 anni, sarebbero originarie di San Marzano sul Sarno. Il diverbio sarebbe scoppiato sabato a Vietri sul Mare per motivazioni futili e avrebbe avuto la “resa dei conti” nella città capofila dell’Agro. Il tutto è stato ripreso da una delle protagoniste e il video ha fatto immediatamente il giro dei social, finendo su alcuni canali Telegram dedicati alla lotta contro violenza e bullismo.
Sull’episodio è intervenuto anche il sindaco di Nocera Inferiore Paolo De Maio: «Episodi di bullismo e di violenza come questi ci preoccupano e ci richiamano alla nostra responsabilità prima come genitori e educatori e poi come amministratori- ha dichiarato il primo cittadino - con il presidio delle forze dell'ordine nel fine settimana e con la previsione di una presenza rafforzata dei vigili urbani fino alle 24, lo sforzo dell'amministrazione è tutto rivolto a rendere la città più sicura. La sicurezza è tra le nostre priorità».