fbpx

Taglio del nastro al palazzetto dello sport cittadino per l’esposizione dedicata alla storia della Polisportiva Folgore e dedicata alla memoria di Frank Fasciani

mostra fasciani1Si è tenuta stamane al PalaCoscioni l’inaugurazione della mostra fotografica che celebra i 72 anni dell’associazione sportiva dilettantistica Folgore Nocera.

La mostra, intitolata a Francesco Fasciani, è stata fortemente voluta dalla famiglia Coscioni e raccoglie le foto che ripercorrono tutte le tappe più significative della storia sportiva della società, dagli inizi fino ai nostri giorni, alternando scatti degli atleti in campo, prime pagine dei giornali e personaggi illustri legati ai colori giallo-viola. «Sono orgoglioso perché la mostra si svolge all’interno di questo palazzetto dello sport intitolato a mio padre - ha detto Luciano Coscioni - ma sono addolorato perché non vedo accanto a me colui il quale ha lavorato intensamente a questa mostra e cioè Francesco Fasciani. Francesco è stato uno sportivo a 360 gradi, tifoso della Nocerina ma anche vicino alla Polisportiva Folgore e orgoglioso dei successi». «Desidero ringraziare a nome dell’amministrazione comunale - ha detto il vice sindaco Federica Fortino - la famiglia Coscioni per aver donato queste foto che sono la storia della Folgore ma anche la storia della città di Nocera Inferiore. Consentitemi poi di ringraziare il nostro Frank Fasciani che foto dopo foto ha valorizzato la storia di questa società». A margine dell’inaugurazione è intervenuto Ugo Fasciani, zio di Francesco che ha brevemente ricordato il nipote e la sua passione sportiva. La mostra fotografica sarà visitabile liberamente recandosi al PalaCoscioni.mostra fasciani2mostra fasciani3

conflitti in famiglia