fbpx

Il primo cittadino ha rivolto il suo ringraziamento ai membri dell’assise, alla Giunta comunale e alla stampa

torquato ultimo consiglioÈ durato poco meno di cinque minuti il discorso di congedo tenuto dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato nelle prime battute del Consiglio comunale, convocato per questo pomeriggio per deliberare sull’approvazione di cinque punti all’ordine del giorno (tra i quali il D.U.P., il bilancio di previsione per gli anni 2022-2024 e il Daspo Urbano).

Il primo cittadino ha ringraziato tutti i consiglieri, di maggioranza e di opposizione, la Giunta, i dirigenti degli uffici e il segretario generale, nel ricordo della dottoressa Valeria Rubino, per il lavoro svolto nei suoi dieci anni di Amministrazione. “Non ci siamo risparmiati e abbiamo spesso avuto sconti dialettici anche abbastanza accesi - ha ricordato Torquato - sono ovviamente orgoglioso di aver rappresentato la mia città”. Menzione sentita è stata rivolta anche a tutti gli organi di stampa, “per aver tenuto un rapporto corretto e leale con l’Amministrazione, gli uffici e i consiglieri”.
Un “bacio a distanza” è stato riservato dal sindaco anche alla moglie Nunzia Lioveri, presente in aula durante i lavori, quale “riferimento assoluto mia esistenza, che ringrazio per ave trascinato in questa avventura”.