fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

I Carabinieri di Salerno hanno rinvenuto diverse dosi di crack e hashish. Segnalato alla Prefettura come assuntore un altro ragazzo

carabinieri arrestoI Carabinieri del N.O.R. di Salerno hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, A.S. di 21 anni. Segnalato alla Prefettura, quale assuntore, un coetaneo con cui era in compagnia.

I militari hanno raggiunto e successivamente sottoposto a perquisizione i due giovani, che si aggiravano con fare sospetto nei pressi di un negozio del centro città. Nella circostanza lo spacciatore è stato trovato in possesso di una dose pari a 1.76 grammi di hashish occultata nei pantaloni, mentre l’assuntore aveva 0.27 grammi di crack. Le forze dell’ordine hanno pure sequestrato una busta di plastica contenente ulteriori 46 dosi di crack, di cui il giovane arrestato aveva tentato invano di disfarsi. I Carabinieri hanno deciso di estendere la perquisizione presso le abitazioni dei giovani, sequestrando ulteriori 3.90 grammi di crack che lo stesso A.S. aveva occultato nel sottosella del proprio scooter, parcheggiato all’ingresso di casa.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca