fbpx

Guardia di Finanza e Carabinieri, con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane, hanno rinvenuto 50 panetti di cocaina dal peso di 60 kg. Avrebbero fruttato circa 12 milioni di euro

carab finanza cocainaNuova operazione antidroga al porto di Salerno.

Guardia di Finanza e Carabinieri, con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane, hanno sequestrato 50 panetti di cocaina dal peso di circa 60 kg occultati all’interno di un container proveniente dall’estero. La messa in commercio della sostanza stupefacente avrebbe fruttato alle associazioni criminali circa 12 milioni di euro. La Direzione Distrettuale Antimafia è a lavoro, già da diverse settimane per individuare i responsabili. Lo scorso 1 aprile erano già stati rintracciati, con le stesse modalità, 157kg di cocaina.  

conflitti in famiglia