fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It
Due pregiudicati hanno spaccato le caratteristiche anforette artigianali in porcellana poste all'ingresso del centro abitato. Colti in flagranza dai Carabinieri sono stati denunciati per danneggiamento ad arredi urbani
 
vietri sul mare fioriereNotte di follia a Vietri Sul Mare, dove due uomini hanno devastato circa trenta vasi di arredo urbano in ceramica in diversi punti della città.  Nelle prime ore della mattinata i Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Salerno hanno colto in flagranza e denunciato i due autori, S.R. di 33 anni e T.R. di 37 anni, entrambi pregiudicati e già noti alle forze dell'ordine, perché responsabili di danneggiamenti ad arredi urbani: le caratteristiche fioriere in porcellana poste all'ingresso dell'abitato di Vietri sul Mare. Sono stati distrutti una dozzina di vasi in corso Umberto I, appartenenti ad esercizi commerciali, e venti fioriere in ceramica smaltata dell'arredo urbano in via De Marinis. Anche il sindaco della cittadina alle porte della Costiera amalfitana, Giovanni De Simone, ha commentato il brutto episodio con parole di sconforto: "Questa notte - ha scritto il primo cittadino vietrese - dei balordi hanno dato sfogo alla loro stupidaggine prendendosela con dei vasi. Grazie all’intervento delle forze dell’ordine sono stati individuati e procederò alla denuncia per danni al bene pubblico per far risarcire il Comune. Sono atti che lasciano senza parole e che denotano, per questi soggetti, il dramma di un serio disagio sociale".

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca