fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Non ancora pubblicato
Pin It

Saranno destinati ai percettori del reddito di cittadinanza e si svolgeranno nell’ambito di cultura, ambiente, sociale arte e beni comuni

progetti PUCRiprendono a Nocera Inferiore i Progetti di Utilità Collettiva (PUC), fortemente voluti dal sindaco Manlio Torquato e destinati ai percettori del reddito di cittadinanza.

I progetti individuati per il comune capofila dell’Agro, che dureranno 12 mesi come da normativa nazionale,  sono 16 e si svolgeranno nell’ambito  della cultura, del sociale, dell'ambiente, dell'arte e dei beni comuni e saranno distribuiti nei settori Ambiente e Territorio, Socio-Formativo, Attività Produttive (SUAP), Economico-Finanziario, Polizia Municipale, Procura della Repubblica e Tribunale, Supporto alle attività del II – III - e IV Istituto Comprensivo.
I soggetti  selezionati  attraverso la piattaforma GePi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dai case manager dell’Ambito S01_1 sono attualmente 100 e ne saranno attivati altrettanti nelle prossime settimane in tutti i Comuni aderenti al Piano di Zona. 

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca