fbpx

L’iniziativa voluta dall’associazione Floriano Pepe e patrocinata dall’Amministrazione comunale, sarà un momento di preghiera e di ricordo

comune paganiMercoledì 9 marzo, a due anni esatti dal giorno in cui iniziò il primo lockdown in Italia, il Comune di Pagani omaggerà le circa 60 vittime del Covid con una targa, che sarà scoperta alle ore 20 in piazzetta Floriano Pepe. L’iniziativa, fortemente voluta dall’associazione Floria Pepe, presiduta da Maria Luisa Pepe, sarà patrocinata dall’Amministrazione comunale

«Ora che i momenti più complessi della pandemia sembrano essere passati, pur rimanendo sempre alta l’attenzione, abbiamo  voluto promuovere un momento di riflessione e preghiera in prospettiva della Giornata internazionale delle vittime del Covid19 fissata il 18 marzo – spiega il sindaco Lello De Prisco - la cittadinanza, le istituzioni e in particolare i familiari delle vittime paganesi sono invitati a partecipare a questo momento di commemorazione e preghiera».
 In questa occasione sarà piantumata anche una mimosa, donata dall’associazione Convivio,  in onore della Giornata internazionale dei diritti delle donne.

conflitti in famiglia