fbpx

Il presidente della Campania richiama ad un uso corretto dei dispositivi, specie “in occasione di eventi pubblici e privati che possono determinare pericolo di contagi”

De Luca PortaaPorta 750 x 500«La mascherina resta obbligatoria anche all’aperto, se ci troviamo di fronte ad affollamenti e assembramenti».

Lo ha ricordato il presidente della Campania Vincenzo De Luca in una nota stampa, facendo riferimento all’ordinanza del Ministero della Salute dell’8 febbraio 2022 che, fino alla fine dell’emergenza sanitaria (ad oggi 31 marzo 2022) prescrive la necessità di indossare i dispositivi di protezione anche all’aperto se non dovessero sussistere le condizioni per mantenere il distanziamento.
«Si raccomanda – ha specificato il governatore - in modo particolare di rispettare tale obbligo in occasione del Carnevale e di eventi pubblici e privati che possano determinare pericolo di nuovi contagi. Il senso di responsabilità e la prudenza consentiranno una maggiore tutela dei nostri concittadini e il rientro sereno nella vita normale, anche per le attività economiche».

conflitti in famiglia