fbpx

Il governatore invita comunque alla prudenza e si esprime sulla questione mascherine: «In Italia è stato lanciato un messaggio sbagliato»

de luca 2020 1«In Campania il Covid è ormai alle spalle, a condizione che facciamo le persone serie e responsabili».

Lo ha detto questa mattina Vincenzo De Luca, mostrando una buona dose di ottimismo che in un momento in cui la mente di tutti è proiettata alla ricerca della normalità non guasta assolutamente. Il governatore campano è tornato anche sulla questione mascherina all’aperto: «Da noi sarà obbligatorio portare i dispositivi di protezione almeno fino a fine febbraio – ha sottolineato – in Italia è stato lanciato un messaggio completamente sbagliato: esistono dei momenti, tipo l’uscita da scuola o la gestione della movida, in cui è difficile mantenere il distanziamento e rispettare tutte le norme anticontagio. È una grossa stupidaggine dire che all’aperto non serve più la mascherina. Ancora un po’ di sacrificio e nell’arco di un mese ne saremo fuori».

conflitti in famiglia