fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’incidente si è verificato nella tarda serata di ieri. Ferito l’altro ragazzo sul mezzo a due ruote, fuggiti i componenti della vettura

marcello panarielloSi chiamava Marcello Panariello e aveva appena 22 anni il ragazzo che ha perso la vita ieri sera a seguito di un incidente stradale verificatosi a Scafati, nei pressi della 268.

Fatale per la vittima un violento impatto tra la sua moto e un’automobile; ferito l’altro ragazzo che viaggiava sul mezzo a due ruote. I componenti della vettura, che era stata rubata a Cava de’Tirreni qualche sera prima, sono invece fuggiti, salvo costituirsi qualche ora più tardi presso la stazione dei Carabinieri di Torre Annunziata. La prematura scomparsa di Marcello ha lasciato sbigottita l’intera comunità scafatese; il profilo social del giovane è stato immediatamente invaso da numerosi messaggi di cordoglio e disperazione, mentre il sindaco Cristoforo Salvati ha espresso il suo dolore e la sua vicinanza alla famiglia.
La provincia di Salerno piange la seconda vittima della strada nel giro di meno di ventiquattro ore; ieri mattina un incidente dalle dinamiche piuttosto simili aveva provocato a Cava de'Tirreni la morte del 35enne poliziotto Michele Avella.  

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca