fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Inutili le numerose segnalazioni dei cittadini alle autorità componenti; spazzatura bruciata all’esterno dell’isola ecologica di Nocera Inferiore

Carcasse di animali morti, residui industriali, pezzi di sanitari abbandonati, enormi buste abbandonate senza criterio e rispetto per l’ambiente.

È questa la situazione che si presenta da mesi agli occhi dei residenti della zona tra Fiano e Fosso Imperatore, più specificatamente in via Carrara d’Amora, via traversa Carrara d’Amora e via Carrara Masserie Peschiera. Fa ancor più notizia la spazzatura bruciata proprio all'ingresso dell’isola ecologica, proprio dove i cittadini si recano a depositare i rifiuti ingombranti. I residenti della zona hanno segnalato a più riprese l’enorme disagio ma, come documentano le foto inviate alla nostra redazione, nessuno si è preso la briga di risolvere.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca