fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il profitto dei reati è stato stabilito in cinque milioni di euro. Interdetti dalle rispettive attività un imprenditore e un commercialista

gdf camionImportante operazione della Guardia di Finanza di Caserta, che ha disposto l’interdizione dalle rispettive attività lavorative per la durata di un anno nei confronti di un imprenditore (M.L. le sue iniziali) e di un dottore commercialista D.D.

I provvedimenti derivano da accurate indagini che hanno consentito di ipotizzare il coinvolgimento dell’imprenditore, attivo nel settore della logistica all’interno dell’“Interporto Sud Europa” di Marcianise, e del suo commercialista nella gestione di numerose società, che sarebbero state intestate a prestanome e che sarebbero state apparentemente attive in diverse Regioni italiane. I risultati delle investigazioni hanno consentito di ipotizzare i reati di emissione e di utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, di dichiarazione di imposte infedele, di indebite compensazioni di imposta, oltre che quelli di simulazione di reato e di falso in bilancio. Il profitto è stato determinato in oltre 5 milioni di euro ed è stato oggetto di sequestro preventivo.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca