fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Non ancora pubblicato
Pin It

Il titolare dell’attività rischia una multa fino a 43mila euro. Fermati anche due senegalesi con borse e portafogli contraffatti

mascherineControlli a tappeto a Salerno da parte della Guardia di Finanza, che nei giorni scorsi ha sequestrato oltre 10mila articoli non a norma, per lo più accessori per la telefonia, all’interno di un negozio in pieno centro.

Il titolare del punto vendita, un 33enne di nazionalità spagnola, esercitava la sua attività su una delle principali vie del centro cittadino.
I prodotti erano privi di qualsiasi informazione in ordine alla denominazione merceologica, nonché alle modalità di utilizzo; è stata contestata anche la presenza di materiali o sostanze nocive per la salute.
Tra i vari articoli irregolari individuati, anche alcune decine di mascherine sprovviste del marchio CE.
Il titolare dell’attività, un 33enne di nazionalità spagnola, è stato segnalato alla Camera di Commercio e rischia sanzioni fino a 43mila euro.
gdf borse contraffatteLe Fiamme Gialle, nell’ambito dei controlli ai venditori ambulanti del lungomare, hanno anche sequestrato un centinaio di borse, portafogli e cinture recanti il logo di note griffe palesemente contraffatto, denunciando alla locale Procura della Repubblica due uomini di origine senegalese.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca