fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il progetto presentato dall’Amministrazione è stato approvato dal Ministero delle Infrastrutture. Ecco strade e punti nevralgici individuati

nocera inferiore201832Il Ministero delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili ha approvato un progetto presentato dall’Amministrazione comunale di Nocera Inferiore per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti. Alla città capofila dell’Agro è stato assegnato un contributo di 30mila euro.

È prevista la realizzazione  di attraversamenti nelle zone  ad alto flusso pedonale,  in concomitanza di intersezioni che risultano essere particolarmente pericolose per le persone affette da disabilità visiva e la realizzazione degli stessi nei percorsi di collegamento con uffici pubblici, con luoghi di utilità sociale e con punti di accesso alle infrastrutture di mobilità. Saranno collocati in dodici punti nevralgici della città individuati secondo le direttive del Ministero:
- Via Dodecapoli Etrusca.- Via Rea;
- Via Rea –Via Pucci – Via Lucarelli;
- Via Pucci – Via Marconi – Via G. B. Vico;
- Via Petrarca;
- Via Villanova;
- Via Napoli- Via Astuti;
- Via Atzori;
- Incrocio Sant’Angelo in grotta   
- Via Atzori uscita Autostradale;
- Via Atzori Rione Calenda;
- Via  Atzori c/o negozio D’ Agosto;
- Via Atzori - Via Catello Ferreri.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca