fbpx

Le decisioni della Giunta per regolamentare le due giornate festive avranno validità già dal 31 ottobre. Parcheggio a un euro per l'intera giornata a vasca Pignataro

Tutto pronto per la ricorrenza della commemorazione di tutti i santi e dei defunti del 1° e 2 novembre a Pagani. Le disposizioni per facilitare le visite al cimitero comunale di via Leopardi saranno in vigore dal 31 ottobre, e proseguiranno nei giorni 1 e 2 novembre. A seguire l’organizzazione il consigliere delegato ai servizi cimiteriali, Tommaso Passamano, e l’assessore alla viabilità, Veronica Russo.


Per facilitare l’accesso pedonale al cimitero, con ordinanza 81 del 28 ottobre è stata disposta la variazione temporanea della circolazione nelle sedi stradali dell’area urbana limitrofa il cimitero, con divieto di circolazione e sosta, con rimozione forzata, dalle 7 alle 18. Per chi abbia difficoltà deambulatorie è stato, inoltre, predisposto il servizio navetta gratuito per tutta la durata di apertura del cimitero, disposta dalle 7 alle 17:30 a tempo continuato. Infine disposto il parcheggio a pagamento temporaneo in vasca Pignataro al costo unico giornaliero di 1 euro.

conflitti in famiglia


Per agevolare un’affluenza composta e nel rispetto della normativa anti-covid19 saranno presenti all’interno del cimitero comunale i volontari della protezione civile Papa Charlie. Inoltre sarà attivo il servizio di filodiffusione, per armonizzare il momento dedicato alla visita dei propri cari defunti.
Nella giornata del 2 novembre, il ricordo di tutti i defunti sarà associato a quello dell’indimenticato tenente Marco Pittoni, con la celebrazione eucaristica in sua memoria presso la chiesa madre del Corpo di Cristo alle 11:30 e a seguire la manifestazione di deposizione della corona di fiori presso l’ufficio postale di Corso Ettore Padovano.