fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Inaccettabile violenza di un gruppo di tifosi azzurrostellati, che hanno bloccato la Salerno-Avellino per oltre mezzora devastando alcune auto. Sul posto Polizia e Carabinieri

Gravissimo episodio di violenza al termine di Avellino-Paganese, terminata con la sconfitta degli azzurro-stellati.

Alcuni tifosi della Paganese, al termine della gara, come si può vedere dal frammento del video pubblicato dai colleghi di Ottopagine, armati di spranghe, hanno aggredito altre auto che, per circa mezz’ora, sono rimaste in ostaggio sulla strada a scorrimento veloce che collega Avellino con Salerno.
Ad avere la peggio un uomo che si è visto distruggere i vetri dell'auto dai tifosi, se così li si può chiamare, violenti. Polizia Stradale, carabinieri e ambulanze sono immediatamente intervenute sul posto, anche per soccorrere lo sfortunato automobilista. Ora si cercherà di risalire, anche attraverso le immagini disponibili, all'identità dei facinorosi. Il calcio non è questo, e ci si augura che la società prenda le distanze da questi violenti.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca