fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Ripartono corsi e laboratori aperti a tutti. Sempre attivi anche lo sportello legale e di supporto per migranti. Calendario delle attività e modalità di prenotazione
Presentato ieri sera, presso la sede principale, (sita in Corso Vittorio Emanuele II, 192) il calendario delle attività in programma alla “casa del popolo! Cohiba”.

Previsti, a partire dalla prossima settimana, con una prima lezione introduttiva aperta a tutti, i seguenti corsi e laboratori:
- “Danze popolari del Sud Italia”, mercoledì dalle 20:30 alle 21:30, con Laura Belvisi.
- “Musica d’insieme: per chitarra e mandolino”, ogni giovedì dalle 21 alle 22 con il musicista Luca Joe Petrosino.
- “Scrittura creativa: la poesia militante da Pasolini a Di Ruscio”, con la scrittrice e ricercatrice Eleonora Rimolo, il venerdì sera dalle 20 alle 21.
- “Mutuo soccorso cinematografico”, tenuto da Massimiliano Tresca e Chiara Postiglione il martedì dalle 20:30.
- “Disegno”, con Sabrina Stile, ogni martedì dalle 19 alle 20.
- “Fotografia”, il giovedì (data di inizio ed orario del corso ancora da stabilire) con Saverio Forte.
- “Pilates”, ogni mercoledì, con Elisa Granito, dalle 19 alle 20.cohiba insegnaPer l’iscrizione ai corsi, sarà richiesta una quota simbolica mensile di 10 €, anche per incentivare la partecipazione e l’assiduità nella frequenza.
Tutti gli insegnanti che terranno i laboratori prestano il proprio tempo e la propria professionalità a titolo gratuito e volontario, come spiega Mattia Montera, addetto stampa di Cohiba: “Uno dei principi su cui si fonda il nostro spazio sociale è quello del mutualismo, ossia del mettere le proprie competenze a disposizione della collettività in una sorta di scambio osmotico con questa, andando a creare una comunità di persone che si scambiano appunto competenze ed idee; al fine di una crescita collettiva culturale e di conoscenze. A tal proposito specifico che il nostro, è uno spazio aperto. Chiunque voglia proporre nuove attività o esprimere la propria arte in questa città, ma non ha uno spazio, è ben accetto”.
Presso la sede si svolgono infatti anche altre attività come: musica live, cene sociali, tornei di giochi da tavolo, dj set, presentazione di libri e club del libro (lo spazio dispone di una biblioteca con libri donati dalla collettività, che è possibile prenotare online con consegna gratuita a domicilio), cineforum, seminari e mostre.
Sempre attivi, ma su prenotazione, anche gli sportelli gratuiti di assistenza legale e di supporto per i migranti. Per contatti, info e prenotazioni, fare riferimento al sito e le pagine social ufficiali.
Disponibile, inoltre, tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19, l’aula studio dotata di wi-fi; previa prenotazione online sul sito www.casadelpopolocohiba.it .

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca