fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’uomo, residente in provincia di Napoli, è stato bloccato dalla Polizia in corso Umberto I mentre tentava di rubare l’incasso da un distributore di cibi e bevande

rapina CavaTentava di danneggiare con un martello la vetrina di un distributore automatico di cibi e bevande per trafugarne l’incasso un uomo di 38 anni, F.M. le sue iniziali, arrestato ieri dagli agenti della Polizia di Cava de’Tirreni, attirati da un forte rumore di vetri infranti durante un servizio di pattugliamento su Corso Umberto I.

Il soggetto, alla vista dei poliziotti, si è dato alla fuga, ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento a piedi. L’uomo, residente in provincia di Napoli, è stato trasportato in Commissariato, dove è stato perquisito. All’interno di uno zaino, oltre al martello utilizzato per l’effrazione, sono stati rinvenuti anche altri strumenti atti allo scasso ed alcuni oggetti da punta e da taglio. Dopo le operazioni di rito l’uomo è stato tratto in arresto per i reati di tentata rapina, violenza a pubblico ufficiale , possesso di oggetti atti ad offendere e pubblica effrazione ed è stato tradotto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca