fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

È stato bloccato all'uscita autostradale di Sicignano degli Alburni dagli agenti del commissariato di Battipaglia, che si erano appositamente appostati dopo indagini preliminari
Aveva 100 grammi di hashish nascosti nel vano batteria della sua auto il 32enne di Colliano fermato dagli genti della Polizia di Stato del Commissariato di Battipaglia all'uscita dello svincolo autostradale di Sicignano Degli Alburni.

Tutto è nato da indagine mirate: la Polizia era venuta a conoscenza del presunto traffico di droga messo in piedi dal 32enne e lo hanno atteso lungo la strada da lui abitualmente percorsa.
C.D., queste le iniziali del giovane, è apparso subito agitato e ansioso: atteggiamenti che hanno confermato i sospetti dei poliziotti che hanno deciso di approfondire il controllo con una specifica perquisizione. Nei pantaloni della persona è stata ritrovata cocaina, del peso di circa un grammo ma, all’interno del vano motore, esattamente nell’alloggio della batteria, gli investigatori hanno trovato un panetto di hashish di circa 100 grammi.
Anche la perquisizione effettuata successivamente all’abitazione del fermato ha consentito di rinvenire altro hashish e dosi di marijuana, oltre al materiale utilizzato dal pusher per il confezionamento dello stupefacente da porre in vendita.
Gli agenti del Commissariato di Battipaglia hanno quindi arrestato la spacciatore, già gravato da un pregiudizio di Polizia per stupefacenti, e l’hanno posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha ordinato la collocazione agli arresti domiciliari presso il domicilio, in attesa della convalida del provvedimento di Polizia Giudiziaria.

 

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca