fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Emozione e commozione al funerale che si è svolto questa mattina nella chiesa di Santa Maria del Presepe. Amici e tifosi della Nocerina hanno abbracciato idealmente la famiglia

La tua goliardia e genialità ci accompagnino per l’eternità. Ciao vecchio Mastiffs’”. Recitava così lo striscione esposto dallo storico gruppo ultras Vecchio Blocco all’esterno della chiesa di Santa Maria del Presepe, dove questa mattina la città di Nocera Inferiore ha salutato per l’ultima volta Frank Fasciani, prematuramente scomparso nella tarda serata di giovedì.

Emozione e commozione hanno accompagnato la cerimonia religiosa, mentre all’esterno un nutrito gruppo di tifosi della Nocerina, amici e conoscenti hanno atteso il passaggio del feretro per onorarlo con torce e cori. Presenti, ovviamente, numerosi esponenti della Nuvkrinum Curva Sud, che hanno esposto un altro significativo striscione (“Onore a chi ha scritto la storia della sud”). Tutti i presenti, al termine della celebrazione eucaristica, si sono stretti alla mamma Mariangela, alla moglie Marisella e alla figlia Mariangela in un abbraccio ideale, con la consapevolezza che il genio e il sorriso di Frank resteranno per sempre impressi nella mente di chi ha condiviso con lui momenti importanti e indimenticabili per la storia recente e passata di Nocera e della Nocerina.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca