fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Ai partecipanti saranno forniti guanti e buste. È comunque consigliato portare con se materiale di scorta oltre ad un vestiario comodo e una bottiglia d'acqua
L’amministrazione comunale di Nocera Inferiore, in collaborazione con Leonia, circolo Legambiente Valle del Sarno, ha aderito anche per questo anno alla campagna nazionale “Puliamo il mondo” promossa da Legambiente.

Domenica 3 ottobre i volontari di diverse associazioni sostenitrici (Campania eco festival, Carbon Negative, Controcorrente, Impatto EcoSostenibile, Zero Waste Campania, Legambiente circolo Leonia e Ridiamo vita al castello), insieme al sindaco Manlio Torquato e all’assessore all’ Ecologia e all’Ambiente, Nicoletta Fasanino, si sono dati appuntamento alle 9:30 presso Largo Sant’Antonio, per poi proseguire salendo verso la collina di Sant’Andrea e verso il percorso della collina del parco Fienga.
Ai partecipanti saranno forniti guanti e buste. È comunque consigliato portare con se materiale di scorta oltre ad un vestiario comodo e una bottiglia d'acqua.
La cittadinanza nel rispetto delle normative anticontagio è invitata a partecipare all’iniziativa.
L’assessore Nicoletta Fasanino ha dichiarato: «Iniziative come questa sono un'occasione, per tutte le persone che si adoperano per avere un ambiente sano, per riunirsi e dare un segnale forte e chiaro: ciascuno deve fare la propria parte, iniziandoe dal piccolo gesto di non gettare o raccogliere piccoli rifiuti anche se non ci appartengono. L'aamministrazione è impegnata su più fronti per la tutela dell'ambiente, non tralasciando di aderire a queste iniziative, promosse da Legambiente a livello nazionale e supportate dalle tante associazioni territoriali che in queste ore stanno comunicando la propria partecipazione a sostegno».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca