fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’operazione è stata eseguita dai Carabinieri del gruppo per la Tutela Ambientale di Napoli. Le fabbriche si trovano a Torre Annunziata, Pagani, Solofra e Striano

fiume sarnoQuattro aziende sono state sequestrate nell'ambito delle indagini sulle cause d'inquinamento del fiume Sarno.

Come riferisce ANSA l’operazione è stata eseguita dai Carabinieri del comando gruppo per la Tutela Ambientale di Napoli, che hanno dato esecuzione a tre decreti di sequestro preventivo emessi dai gip dei Tribunali di Avellino, Nocera Inferiore e Torre Annunziata. Le aziende colpite dal provvedimento operano nel settore della metallurgica pesante, dell'attività conserviera e dell'attività conciaria e hanno sede nei comuni di Solofra, Pagani, Torre Annunziata e Striano. I legali rappresentanti sono accusati di scarico abusivo di reflui industriali, illecita attività di gestione di rifiuti, emissioni in atmosfera senza autorizzazione e, in un caso, anche di inquinamento ambientale.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca