fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

630 dosi di Pfizer somministrate agli over 12. Ottima la risposta dei cittadini, possibile una nuova giornata nelle prossime settimane

stile torquatoHa riscosso un ottimo successo il vaccine day organizzato oggi dall’Asl Salerno e dall’amministrazione comunale all’hub del PalaCoscioni a Nocera Inferiore.

Sono state somministrate 630 dosi di Pfizer a tutta la popolazione over 12. Soddisfatti i cittadini che hanno preso parte all’iniziativa, in particolare coloro i quali hanno accompagnato i più piccoli all’immunizzazione che precede l’inizio dell’anno scolastico. Nei prossimi giorni l’Azienda Sanitaria Locale potrebbe organizzare un nuovo open day vaccinale nella città capofila dell’Agro.
«È andata benissimo la giornata per le vaccinazioni organizzata dall'ASL Salerno, Dipartimento di prevenzione e dalla nostra Amministrazione, presso il Palasport Palacoscioni di Nocera Inferiore – scrive il sindaco Manlio Torquato - ben 630 le dosi vaccinali. Ringrazio il dottor Saggese Tozzi dell'ASL, il dottore Stile della Commissione Sanità del Comune, il personale medico e paramedico. E i nostri Uffici, la Protezione Civile comunale, i Volontari e la Polizia Locale. Come sempre operativi e presenti, un passo importante per aumentare la difesa contro il covid 19».
A fare da eco al primo cittadino il consigliere comunale di Nocera Coraggiosa, nonché presidente della Commissione Sanità Vincenzo Stile: «Ho ricevuto diversi commenti positivi dai cittadini che oggi sono stati al PalaCoscioni – spiega Stile – ringrazio i vertici territoriali e generali dell’Asl, il personale medico e infermieristico presente e i volontari della protezione civile. Presto ci verrà comunicata una nuova data per immunizzare un’altra bella fetta di popolazione».

 

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca