fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L'operazione portata a termine dai Carabinieri della Stazione di Fisciano, che hanno anche trovato oltre un chilo di sostanza già pronta per lo spaccio e bilancini di precisione
Avevano in un locale vicino casa oltre 500 chili di marijuana, divisa in 250 piantine, e 1,2 chili erano già pronti per lo spaccio.

È successo a Fisciano, dove R.B., un insospettabile 75enne, e la moglie P.M., di 55 anni, avevano allestito una piantagione munita di tutti i confort (compresi tappetini riscaldanti e lampade alogene) e di videosorveglianza. I carabinieri della stazione di Fisciano, che hanno eseguito la perquisizione, hanno tratto in arresto i due con l'accusa di produzione, detenzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. Sono state rinvenute anche bilance di precisione per confezionare le dosi preventivamente essiccate. Per il momento i due sono ai domiciliari, mentre i Carabinieri stanno cercando di appurare le modalità di spaccio della sostanza.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca