fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Una segnalazione dei cittadini giunta ai Forestali, che indagavano su un incendio locale, ha permesso ai militari di intercettare e bloccare l'uomo che rischia fino a 10 anni di carcere
incendio boschivoEra membro di una nota associazione ambientalista nazionale, ma in realtà era un piromane, ed aveva appiccato un incendio che ha consumato 500mila metri quadri di bosco.

Lo hanno intercettato e arrestato anche a seguito di una segnalazione i Carabinieri Forestali di Polla. È successo a Caggiano, dove i militari erano intervenuti per indagare sull’incendio scoppiato in località San Francesco.
L’uomo, che ora rischia fino a 10 anni di carcere, è stato denunciato per il reato di incendio boschivo come previsto dall’art. 423 bis del codice penale, ed è stato bloccato mentre ancora indossava la divisa grigia dell’associazione ambientalista.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca