fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Ingente fuga di metano dopo un danno durante dei lavori sulla Nazionale. Segnalazioni fino a Pagani, San Mauro e Fiano. Al momento si sta lavorando per riparare la tubatura

fuga gas noceraNella serata odierna, durante lavori di scavo in corso già da alcuni giorni sull’ex statale 18 a Nocera Superiore, in località Camerelle, gli operai hanno troncato per errore le tubature del gas.

Nel giro di pochi secondi l’aria nella zona è diventata irrespirabile, tanto da costringere i residenti a serrare porte e finestre. In quel momento erano sul posto anche gli agenti della Polizia municipale, impegnati in controlli sui tir carichi di pomodori in divieto di sosta nei pressi del pericoloso incrocio dell’ex statale, all'altezza di una nota azienda conserviera. I vigili, avvertito l’odore, hanno prontamente allertato il gestore della rete ed in queste ore si sta lavorando per riparare il danno. Il gas metano complice il vento ha però raggiunto anche Nocera Inferiore, Pagani, Roccapiemonte e alcune frazioni di Cava. Sotto il controllo dei Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l'intera zona, i tecnici sono a lavoro per le operazioni di riparazione della condotta che probabilmente andranno avanti anche nella giornata di domani a causa dell'entità del danno.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca