fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’obiettivo? Rintracciare il fidanzato dell’amante di lui per rendergli note le scappatelle dei due amanti fedifraghi, oltre ovviamente la pubblica gogna per entrambi
Sembrerebbe un episodio tratto da una soap opera e invece è quanto accaduto stamattina nella cittadina di Scafati, che si è risvegliata con le strade tappezzate di volantini gialli.

In grassetto in alto, la dicitura: “A.A.A. CERCASI” e a seguire, l’accorato invito di una disperata donna tradita, a scambiare “due chiacchiere” con tale “Luigi”, fidanzato dell’amante del compagno, a sua volta ingannato dalla partner.
Gli incontri clandestini dei due amanti si sarebbero tenuti in orari in cui entrambi gli ignari fidanzati erano a lavoro.
A confermarlo ci sarebbero chat e chiamate rinvenute dalla responsabile delle affissioni.
Lascia un po’ perplessi l’accusa mirata soprattutto nei confronti dell’amante del fidanzato (piuttosto che verso quest’ultimo), che viene definita: “reciTiva” (!) e colpevole di “distruggere anni di convivenza” con quello che ancora chiama “il mio compagno”.
Si augura comunque ad entrambe le coppie che possano confrontarsi e risolvere i propri problemi.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca