fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Un incendio, scoppiato per cause ancora da accertare, li ha sorpresi mentre lavoravano. Sono ricoverati in gravi condizioni al Ruggi di Salerno  

incendioDue operai sono rimasti gravemente feriti in seguito alle ustioni riportate in un incendio, scoppiato per cause ancora da accertare, avvenuto mentre stavano lavorando in un deposito di rimessaggio imbarcazioni a Pontecagnano Faiano, nel Salernitano. Lo riporta Ansa.

Ricoverati al Ruggi di Salerno, presentano ustioni tra secondo e terzo grado. A causa delle ferite, molto probabilmente verranno trasferiti nel Reparto Grandi ustionati del Cardarelli di Napoli.
Sul posto i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, che hanno provveduto a porre sotto sequestro l’intera area dove si sono sviluppate le fiamme. (foto: ANSA)

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca