fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Questa mattina si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. I due primi cittadini hanno espresso le criticità legate ai rispettivi territori che amministrano

incontro prefetturaSi è riunito questa mattina alla Prefettura di Salerno il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

La riunione, presieduta dal Prefetto di Salerno Francesco Russo, ha visto partecipare i vertici provinciali delle forze di polizia e i sindaci di Salerno, Battipaglia, Cava de’Tirreni, Nocera Inferiore e Scafati, che hanno chiesto maggiori controlli sui vari territori che amministrano.
In particolare il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha illustrato tutte le criticità della movida, chiedendo l’invio di un numero maggiore di forze dell’ordine soprattutto nel fine settimana, al fine di evitare o comunque limitare gli episodi di violenza, ricordando anche il controllo nelle zone periferiche della città. «Nocera è città della movida con risvolti positivi ma anche con le problematiche che ne conseguono – ha sottolineato Torquato - abbiamo chiesto maggiore presenza delle forze dell’ordine perché gli episodi recenti di natura delinquenziale non si verifichino più».
Scafati è invece finita agli onori della cronaca nera per gli accoltellamenti che si sono verificati nelle ultime settimane; dopo i ringraziamenti di rito il sindaco Cristoforo Salvati ha chiesto ed ottenuto dal Prefetto il potenziamento del pattugliamento anche in orario notturno.   

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca