fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Affollamenti ed alcol a fiumi in quattro locali cittadini, e nel corso di una rissa un giovane tira fuori un'arma, per fortuna un giocattolo, per intimidire gli "avversari"
Fine settimana movimentato per la movida salernitana: squadra Mobile e Volanti della Polizia sono dovute intervenire in via Roma, dove dopo mezzanotte è scoppiata una rissa tra un gruppo di giovani.

Uno di questi, di cui è in corso l'identificazione così come per gli altri, durante l'alterco ha tirato fuori una pistola-giocattolo ed ha esploso due colpi. La Polizia ha potuto contare per ricostruire i fatti sui resoconti di alcuni cittadini.
Sempre a Salerno sono quattro i locali ad aver subito sanzioni, e due, particolarmente noti in città, hanno ricevuto anche la chiusura provvisoria, perché si è ricontrato un numero consistente di giovani intenti ad ascoltare musica ad alto volume ed a consumare bevande.
L'intriduzione della zona bianca da lunedì - fanno sapere dalla Questura, non porterà affatto ad un allentamento dei controlli, che saranno invece ulteriormente rafforzati «per contenere e regolare quei momenti di aggregazione evitando pericolose derive».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca