fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il dispositivo salvavita, acquistato dal club Zona Golfo del Vesuvio in ricordo del socio Enrico De Mattia, è stato montato ieri all’esterno del noto ristorante

defibrilaltore rotaractI ragazzi del Rotaract Distretto 2100 e la Zona Golfo del Vesuvio hanno donato al ristorante Braseria di Nocera Inferiore un defibrillatore, acquistato insieme ad altri due che verranno installati ad Angri nell’ottica del progetto “Babbà life”, dedicato alla memoria del socio ed amico Enrico De Mattia prematuramente scomparso.

Il dispositivo salvavita è stato messo a disposizione della comunità e montato ieri sera in via Bosco Lucarelli. Padrone di casa, insieme alla famiglia Franco proprietaria del ristorante Braseria, FedericaTortora, presidente del Rotaract club Nocera Inferiore-Sarno che aveva già donato al liceo classico “Vico” un defibrillatore per il progetto “Città a prova di cuore”. Presenti anche Roberto Mauri, delegato di Zona Golfo del Vesuvio per l’anno 2019/2020, Michele Venturino in rappresentanza del club Nocera Inferiore Apud Montem e la sorella di Enrico De Mattia.
defibrillatore braseriaIl saluto dell’amministrazione comunale di Nocera Inferiore è stato portato dal vicesindaco Federica Fortino, che ha affidato ai social un breve pensiero: «Il cuore grande della città – scrive l’assessore alle politiche giovanili e culturali - sorrisi sotto le mascherine, per azioni che riempiono l’anima. C’è chi vandalizza e chi crede nel rispetto e amore per il proprio territorio».    

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca