fbpx

Nella notte è deceduto anche un uomo di Sant’Egidio del Monte Albino, che era stato trasferito al Ruggi per un intervento chirurgico

incidente nocera superioreSi aggrava il bilancio del terribile incidente che si è verificato ieri sera in via Nazionale a Nocera Superiore e che ha visto come sfortunati protagonisti due scooter.

Due persone, Manuel di Castel San Giorgio che aveva da poco compiuto 17 anni, e Vincenzo Simeone 31enne di Sant’Egidio del Monte Albino sono morte, nonostante la disperata corsa in ospedale. Le condizioni del più giovane erano parse da subito disperate e a nulla sono valsi i tentativi dei medici del reparto di terapia intensiva dell’Umberto I di salvargli la vita. Per l’uomo di 31 anni era stato disposto, invece, il trasferimento al Ruggi di Salerno, dove nella notte i sanitari hanno anche provato anche un intervento chirurgico per arrestare le copiose emorragie interne che, però, non gli hanno dato scampo. Ferite le altre due persone coinvolte, che restano ancora sotto osservazione. La notizia, che si è immediatamente diffusa tramite i social, ha sconvolto tutto l’Agro Nocerino-Sarnese. Il sindaco di Castel San Giorgio Paola Lanzara ha disposto il lutto cittadino in segno di rispetto e vicinanza alla famiglia del giovanissimo concittadino, residente alla frazione Trivio, tragicamente scomparso.