fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Pensiero concorde per i due componenti dell’assise nocerina: «Serve programmazione per i lavori, impensabile creare tutti questi disagi ai cittadini»

della mura gennaro2Non si placano le polemiche sugli enormi disagi alla viabilità che da stamattina stanno caratterizzando la città di Nocera Inferiore, vista la contemporanea presenza di cantieri stradali in punti cruciali della città.
Alle numerose segnalazioni di cittadini rimasti imbottigliati nel traffico, si aggiungono le dichiarazioni di alcuni consiglieri comunali.
«La fresatura dell’asfalto andava fatta di notte, a maggior ragione per la contemporanea presenza del cantiere GORI, che di certo non è stato aperto ieri mattina – attacca Gennaro Della Mura del gruppo Nocera Coraggiosa – sono elementari errori di programmazione commessi dagli uffici preposti. È impensabile bloccare al traffico contemporaneamente due snodi cruciali per la città. I lavori di rifacimento dell’asfalto dovrebbero riguardare diverse strade nocerine, anche di periferia. A mio avviso doveva essere data la priorità a punti della città che non hanno attinenza con la chiusura di via Atzori e posticipare l’apertura del cantiere in via Falcone al termine dei lavori per la rete fognaria. È evidente – conclude il consigliere nocerino – che la programmazione va fatta sul campo e non dal trentesimo piano, dietro a una scrivania. Ben venga l’opera di manutenzione e ammodernamento della nostra città, purchè non vada a creare problemi e disagi ai cittadini e preveda l’impiego di un maggior numero di agenti della Polizia Locale a regolare il traffico, soprattutto sulle arterie stradali principali».
lupi consigliereSull’argomento è intervenuto anche il consigliere di minoranza Raffaele Lupi: «I lavori di manutenzione all’asfalto dovevano essere organizzati con criterio, magari alternando la chiusura del tratto stradale di mattina presto o di sera; non è pensabile iniziare tale manutenzione bloccando completamente la città – spiega Lupi – tutti sanno che lo stop al traffico di via Atzori sta creando enormi disagi a chi deve recarsi a Nocera Superiore o Cava, con viale San Francesco completamente paralizzata. Mi auguro che venga posto immediato rimedio».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca