fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La lotta alla pandemia prosegue con il ricordo delle vittime di questi mesi ma anche con la premiazione delle professioni sanitarie e delle istituzioni che hanno profuso tutto l’impegno necessario
di Francesco Li Pira

La lotta alla pandemia prosegue con il ricordo delle vittime di questi tragici mesi ma anche con la premiazione delle professioni sanitarie e delle istituzioni che in maniera incessante in questi mesi hanno profuso tutto l’impegno necessario per salvare vite.

Queste le motivazioni alla base degli Awards, tradizionale premio alle eccellenze dell’Agro nocerino-sarnese del Rotary Club Nocera Inferiore-Sarno, che quest’anno è stato assegnato “in memoriam di tutte le vittime della pandemia Covid-19”. Le targhe sono state consegnate dalla presidente del Rotary Club Nocera Inferiore-Sarno, avvocato Giuseppina Benevento, durante una manifestazione online alla presenza del Governatore del Rotary Distretto 2100, professor Massimo Franco; un messaggio di saluto e di plauso, vista l’importanza della manifestazione, è stato inviato dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.
- Presidente Benevento, un premio importante e storico questo degli Awards, che quest’anno ha una connotazione diversa.
«Esattamente! Il “Premio alle eccellenze dell’Agro Nocerino-Sarnese dell’anno – Awards”, progetto caratterizzante del Club, è stato iniziato nell’anno 2010-2011 dall’allora presidente del Rotary Nocera Inferiore-Sarno avvocato Nicola Laudisio. Il progetto intende premiare ogni anno con una targa quei soggetti (aziende, istituzioni, associazioni, professionisti, ecc.) che si sono particolarmente distinti nel proprio settore, una iniziativa particolarmente significativa per una realtà, complessa e spesso mortificata, come quella dell’Agro.pentangelo
Il Rotary Nocera Inferiore-Sarno – testimone della energia organizzatrice, dell’intelligenza nell’attuazione della prassi medica nel salvare e nell’inoculare vaccini, riconoscente per lo spirito di abnegazione palesato - ha deciso di attribuire gli Awards per l’anno 2020 ai rappresentanti delle professioni sanitarie e delle istituzioni impegnate in stretta collaborazione sul territorio, in rappresentanza di tutti coloro che hanno combattuto in prima linea, pagando spesse volte in prima persona».
- È un premio oltremodo attuale, che ha visto numerose eccellenze premiate.
«Ringrazio la socia professoressa Lillà Lionetti per avermi aiutato a consegnare virtualmente le targhe. I premiati sono stati il dottor Ferdinando Primiano (direttore sanitario ASL), il dottor Cosimo Cicia (presidente Ordine degli Infermieri provincia di Salerno), il dottor Domenico Della Porta (direttore dipartimento Prevenzione ASL Salerno), la dottoressa Maria Rosaria Cillo (responsabile dipartimento Farmaceutico ASL Salerno), la dottoressa Rosalba Ferrante (responsabile emergenza Urgenza 118 Distretto Sanitario 62 Sarno-Pagani), il dottor Roberto Coletta (responsabile emergenza Urgenza 118 Distretto Sanitario 60 Nocera Inferiore), il dottor Roberto Parziale (referente attività USCA territoriale). Una targa è stata, infine, consegnata alla conferenza dei Comuni dell’Agro nocerino-sarnese, impegnati nella emergenza e nelle attività vaccinali Covid-19; a ritirarla, a nome di tutti i sindaci, il dottor Pietro Pentangelo, sindaco del Comune di Corbara, il Comune più piccolo».manifesto

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca