fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il 24enne marocchino aveva rubato scarpe e abbigliamento in tre negozi di Salerno, ma è stato inseguito dagli agenti della Volante. Era anche stato già espulso in passato
Aveva provato a fuggire in monopattino dopo un furto in tre negozi di abbigliamento, ma è stato arrestato dalla Polizia. È successo ieri a Salerno in via San Leonardo.

B. K. nato in Marocco nel 1997, senza fissa dimora, è stato tuttavia rintracciato dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Salerno, che, a seguito di chiamata al numero pubblico d’emergenza 112, hanno individuato e fermato il ladro, a poche centinaia di metri dall’uscita di uno degli esercizi commerciali, dopo che egli aveva rubato vari capi di abbigliamento e calzature di valore in tre negozi della zona prima di essere scoperto dagli addetti alla vendita.
Gli Agenti della Polizia di Stato hanno fermato tempestivamente il ladro e lo hanno tratto in arresto, ponendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha ordinato la presentazione al giudizio per direttissima previsto per questa mattina.
L’uomo è stato altresì denunciato per inottemperanza all’ordine di espulsione dal territorio nazionale ed anche per ricettazione del monopattino elettrico utilizzato, in quanto di provenienza delittuosa.
La merce trafugata è stata restituita ai legittimi proprietari che hanno sporto denuncia presso gli Uffici della Polizia di Stato.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca