fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Impatto fatale mentre si festeggiava la Serie A della Salernitana. Il 28enne è finito con il suo motorino contro un'automobile in sosta battendo violentemente la testa. Nulla hanno potuto i soccorritori

di Redazione

ambulanza notteTragedia in serata a Salerno, dove erano in corso i festeggiamenti per la promozione in Serie A della squadra locale. Un 28enne della zona orientale della città, L.D.C., ha perso la vita in un incidente verificatosi sul lungomare Trieste.

Il giovane era alla guida del suo scooter, su cui viaggiava anche una ragazza, quando ha perso improvvisamente il controllo del mezzo schiantandosi contro un'auto in sosta. Impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo, morendo sul colpo. Immediato l'arrivo dei sanitari del 118, ma inutile è stata la corsa verso l'ospedale "Ruggi". Per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Ferite superficiali invece per la passeggera. Sul posto anche Carabinieri e Polizia municipale, i quali hanno chiuso al traffico la parte di carreggiata in cui è avvenuto l'incidente per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica. Giornata di festa conclusasi in dramma, probabilmente proprio in preda all'euforia che ha coinvolto tutta la tifoseria granata quest'oggi. Come si è potuto vedere anche nel pomeriggio, poco dopo il triplice fischio di Pescara-Salernitana, quando un gruppo di giovani ha devastato la struttura esterna e i tavolini di un locale nel pieno dei festeggiamenti.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca