fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La presidentre Giuseppina Benevento: «Abbiamo voluto risolvere una criticità e dare una mano al nostro territorio in un anno così difficile e offrire un piccolo contributo alla lotta contro il Covid-19»
di Francesco Li Pira
Rispondendo ad una esigenza del territorio, il Rotary Club Nocera Inferiore–Sarno ha donato un frigo per la conservazione dei vaccini anti Covid-19 e una borsa termica per il loro trasporto al Centro vaccinale di Sarno, sito in Piazza 5 Maggio.

- Presidente Giuseppina Benevento, da cosa nasce questa iniziativa?
«Da più di 100 anni il Rotary risponde alle istanze del territorio e affianca gli Enti preposti nella soluzione e gestione delle criticità. La tutela della salute, a partire dal progetto PolioPlus, vede da sempre impegnato il Rotary e i suoi soci per debellare le malattie e quella odierna è una sfida enorme: solo a livello sovranazionale e solo unendo tutti i nostri sforzi potremmo uscire da questa emergenza. Col dono di un frigo per la conservazione dei vaccini e di una borsa termica per il trasporto, abbiamo voluto risolvere una criticità e dare una mano al nostro territorio. La consegna è stata fatta alla responsabile per le attività vaccinali, dottoressa Rosalba Ferrante, e al dirigente medico responsabile del Distretto sanitario 62, dottor Antonio Bello, che mi preme qui ringraziare.
Il motto di quest’anno è “Il Rotary crea opportunità” e con questa iniziativa noi crediamo di essere stati vicini al nostro territorio in un anno così tremendamente difficile e di aver dato un piccolo contributo alla lotta contro il Covid-19».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca