fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L'appalto, che costerà 137 mila euro alle casse comunali, comprende manutenzione di parchi, giardini, aree verdi, alberature, aiuole ed impianti d’irrigazione

Affidato il servizio di manutenzione del verde pubblico per 18 mesi ad una ditta esterna, la “Appalti e gestione del verde Srl”, l’aministrazione ha avviato i lavori necessari per la cura del verde partendo dal castello del Parco Fienga.

Nelle scorse settimane, l’ufficio tecnico comunale incaricato alla manutenzione e alla cura della città, ha impegnato gli operai alle manutenzioni e i percettori del reddito di cittadinanza (in servizio grazie ai progetti utili alla collettività) per il diserbo dei sentieri che collegano Sant’Andrea con il Castello del Parco. Il recente censimento del verde pubblico ha permesso di constatare che nel Castello del Parco sono presenti essenze arboree di rilievo. In settimana sono stati manutenuti la sala dei giganti, l’area picnic all’ingresso e via del Parco. Si è provveduto alla potatura di alcuni alberi con l’opportuna metodologia indicata dagli operatori specializzati che garantiranno attività specifiche per l’intero patrimonio arboreo cittadino. L’assessore al ramo, Immacolata Ugolino, sta seguendo l’avanzamento dei lavori. «Un vero cambiamento per la cura del verde pubblico in città che rappresenta un patrimonio importante e che richiede una cura costante e programmata» ha dichiarato il sindaco Manlio Torquato.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca