fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il sindaco: «Ha ufficialmente inizio un nuovo capitolo, finalmente roseo, per la scuola e per tutta la città, che attende con ansia la riapertura dell’edificio dall'immenso valore storico»
È di 640mila euro la prima quota di finanziamento per la ristrutturazione della scuola Manzoni che è da oggi disponibile per il Comune di Pagani.

Ne dà notizia il primo cittadino, Raffaele Maria De Prisco, che dichiara: «Ha ufficialmente inizio un nuovo capitolo, finalmente roseo, per la scuola e per tutta la città, che attende con ansia la riapertura dell’edificio dall'immenso valore storico e simbolico per Pagani».
L'edificio scolastico Manzoni è chiuso per problemi statici dei solai nel 2016. Del febbraio scorso la notizia che il Ministero dell’Interno, in collaborazione con il Dipartimento dell’Economia e delle Finanze, ha finanziato, a copertura completa, il progetto di riqualificazione della scuola storica, per un finanziamento di 3,2 milioni. Il 60% arriverà all'avvenuta verifica dell'affidamento dei lavori e il restante 20% sarà versato dal Ministero dell'Interno alla trasmissione del certificato del collaudo ultimato.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca