fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Quasi completate le inoculazioni per gli ultrasettantenni e per il personale scolastico. Scende sensibilmente anche il numero di cittadini positivi

palazzo meyerSono 11624 le dosi di vaccino già inoculate a Scafati, tra i due centri istituiti all’ospedale Scarlato e nell’hub di via Della Resistenza.

I dati forniti ieri dall’Unità di Crisi fanno del comune dell’Agro uno dei primi in provincia di Salerno. Sono state quasi completate le vaccinazioni per gli over 80, per il personale del comparto scolastico, in attesa comunque per la seconda dose e per gli ultrasettantenni. Da circa una settimana sono iniziate le somministrazioni per gli ultrasessantenni, ovviamente seguendo le prenotazioni effettuate sull’apposita piattaforma regionale.
Buona notizie arrivano anche dal fronte contagi: sui 985 tamponi effettuati dal 14 al 20 aprile solo 56 sono risultati positivi, con una ercentuale ferma al 7,75%, a fronte del 10,68% in tutta la Campania; negli ultimi sette giorni si registrano anche 185 nuovi guariti.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca