fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’incremento è di 62 unità in sei giorni. Cresce anche il numero degli ospedalizzati, i nuovi guariti sono 50. La fascia di età tra i 31 e i 70 anni si conferma di gran lunga la più colpita

comune cavaSale a 419 il numero di cittadini di Cava de’Tirreni attualmente contagiati dal Covid.

Lo ha comunicato il sindaco Vincenzo Servalli, che ha pubblicato l’ultimo bollettino comunicato dall’Unità Epidemiologica metelliana. Rispetto all’ultimo aggiornamenti datato 26 marzo l’incremento è di 62 unità. Cresce, purtroppo, anche il numero di pazienti ricoverati in ospedale che, ad oggi, sono 18. I nuovi guariti sono 50, mentre i deceduti nella seconda ondata della pandemia restano 13. La fascia di età più colpita è quella tra i 31 e i 70 anni, dove si registrano 227 positivi. Sotto controllo la situazione per gli studenti che da giovedì prossimo torneranno tra i banchi di scuola; da 0 a 18 anni ci sono 54 casi.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca