fbpx

Il sindaco Vincenzo Servalli ha firmato ieri apposita ordinanza che autorizza anche la presenza di un accompagnatore per chi viene convocato oltre l’orario del coprifuoco. Al via anche le vaccinazioni per i non deambulanti

chiesa sanfrancesco2Il centro vaccinale del Convento San Francesco a Cava de’Tirreni resterà aperto dalle otto fino a mezzanotte, dal lunedì alla domenica.

Lo ha disposto ieri il sindaco Vincenzo Servalli, che ha firmato apposita ordinanza a seguito di una nota che gli è stata inviata dal responsabile del Distretto 63 Pio Vecchione, nella quale era manifestata la possibilità di ampliare l’orario di inoculazione delle dosi, anche per dilazionare gli appuntamenti ed evitare assembramenti. Una situazione analoga si sta verificando, già da qualche giorno, anche a Roma nell’hub allestito all’aeroporto di Fiumicino.
I cittadini che saranno convocati oltre l’orario del coprifuoco (ore 22) potranno tranquillamente recarsi sul posto con un accompagnatore; sarà necessario essere muniti della convocazione dell’Asl che attesta la motivazione di salute dello spostamento in orario non consentito dalle leggi attualmente in vigore. L’incremento della fascia oraria permetterà di velocizzare i tempi per vaccinare gli ultraottantenni, ma anche gli ultrasettantenni che hanno già dato adesione in piattaforma. Da ieri mattina, intanto, sono iniziate le vaccinazioni domiciliari per i pazienti allettati o non deambulanti.