fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Semplice da conservare ed efficace dopo una sola dose. Potrebbe rappresentare la vera svolta per la campagna vaccinale

vaccino covidJohnson&Johnson potrebbe sbarcare in Italia già il prossimo 19 aprile.

Lo scorso 11 marzo è arrivata anche la benedizione dall’EMA e dall’AIFA, che hanno approvato il primo vaccino monodose, il quarto pronto ad entrare in circolazione nel nostro Paese dopo Pfitzer, Moderna e AstraZeneca. L’efficacia del siero – si legge in una nota di Ema – è stata dimostrata attraverso una studio clinico che ha coinvolto oltre 44mila persone dai 18 anni in su negli Stati Uniti, in Sud Africa e nei paesi dell’America Latina: ha avuto un’efficacia pari al 67% e si è dimostrato altamente protettivo contr o la malattia grave e tante delle sue varianti.
L’arrivo di Johnson&Johnson potrebbe rappresentare la vera svolta per la campagna vaccinale in Italia; oltre ad essere efficace dopo una sola dose, potrà essere conservato anche in normali frigoriferi, facilitandone così la distribuzione ed eliminando il problema di poter individuare solo determinati luoghi per organizzare la somministrazione, che resta indicata per tutte le persone maggiorenni.   

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca